Acquista tramite un nostro rivenditore autorizzato



Scopri chi sono gli epoint ->

Nel Sequential Prophet X la sintesi digitale e quella sample-based (150GB + 50GB caricabili dall’utente) si uniscono in un potente motore sonoro. Filtro analogico, due multi-effetti, 4 LFO, 4 inviluppi DADSR e una matrice di modulazione estesa fanno di questo synth a tastiera semi-pesata a 5 ottave [...]

Cod. prodotto: 17900005
Brand:
Il prodotto è disponibile nei nostri magazzini, se il tuo negoziante di fiducia non dovesse averlo presso il suo negozio, chiedigli di ordinarlo e noi lo spediremo entro le successive 48 ore lavorative.

Nel Sequential Prophet X la sintesi digitale e quella sample-based (150GB + 50GB caricabili dall’utente) si uniscono in un potente motore sonoro. Filtro analogico, due multi-effetti, 4 LFO, 4 inviluppi DADSR e una matrice di modulazione estesa fanno di questo synth a tastiera semi-pesata a 5 ottave (velocity e aftertouch), con arpeggiatore e sequencer polifonico uno strumento perfetto per i tastieristi professionisti.

Il Sequential Prophet X è un sintetizzatore bi-timbrico a 8 voci stereo (16 mono) in formato tastiera 61 tasti in grado di generare una formidabile fusione tra sample audio di alta qualità e la sintesi sonora digitale. Al suo interno vi è un motore sonoro costituito da 2 instrument basati su campioni audio a 16 bit/48kHz e 2 oscillatori DSP ad alta risoluzione, tutti e 4 utilizzabili insieme, in contemporanea, senza limiti. Il suono generato viene poi elaborato attraverso un filtro analogico stereo di nuova concezione ispirato al suono vintage del passato. L’ampia dotazione di sample interni è composta da ben 150GB di suoni prodotti dalla nota azienda indipendente 8dio, da anni una delle più quotate nel settore del sound design e della produzione di librerie di suoni. Prophet X offre un’importante matrice di modulazione. 4 LFO, 4 inviluppi assieme al sequencer polifonico lo rendono uno strumento veramente completo per la produzione musicale e il sound design.

Il motore Instrument di Prophet X

I due potenti sample player delegati alla riproduzione dei campioni sono gestibili come oscillatori. In questi troverai una vasta collezione di strumenti acustici ed elettronici, suoni cinematici e ambientali. Non solo Rompler, ben 50GB aggiuntivi sono invece dedicati ai sample e alle librerie che tu stesso potrai caricare all’interno del synth tramite una semplice pennetta USB 3.0. Per programmare e mappare i campioni audio in modo semplice e intuitivo usufruiremo del software gratuito per computer (Mac e PC) Sequential Prophet X Mapping Utility sviluppato dalla 8dio. Per scaricare il Sample Editor per il tuo Prophet X clicca qui.

Tutti gli strumenti sono organizzati per categoria e con il potenziometro Type nella sezione Sample Playback ti sarà possibile scorrere in modo rapido per scegliere i singoli timbri. Ognuno dei due strumenti è in grado di gestire un Sample Set (strumento composto da uno o più campioni mappati). Entrambi sono capaci di trattare i sample con parametri quali Reverse, Start/Stop, riproduzione in Loop con impostazioni del punto di inizio e della durata. In modalità Dual Layer (Stack o Split) gli strumenti diventano 4: 2 per ogni layer.

La sintesi digitale di Prophet X

In questo strumento ritroviamo il motore di sintesi di un Prophet classico emulato da due oscillatori DSP ad alta risoluzione che generano forme d'onda sinusoidale, saw, pulse e supersaw. Con il controllo Shape Mod puoi variare la larghezza dell’impulso, incrementando così le possibilità timbriche risultanti dalla modifica del contenuto armonico. Quando lo utilizzi su una forma d’onda SuperSaw questo controllo ti permetterà di giocare sul detuning per dar vita a suoni più corposi. Proviamo ad immaginare le potenzialità espressive della sezione di generazione sonora di questo strumento, ad esempio assegnando un LFO (o altra sorgente) al parametro Shape Mod potremo ottenere una forma d’onda costantemente variabile a nostro piacimento, quindi riprodurre suoni organici ed evolutivi dando massimo sfogo alla nostra creatività. Per la programmazione di suoni in stile vintage possiamo ricorrere al parametro Slop 1 & 2 al fine di aggiungere quell’instabilità di intonazione tra i due oscillatori tipica dei vecchi sintetizzatori analogici del passato: provalo a bassi valori per una leggera fluttuazione, portalo al massimo per una stonatura accentuata. Tra i vari parametri che possiamo gestire del Glide c’è la possibilità di controllare il Rate di ogni singolo Oscillatore, sia esso DSP o Sample Player. Non poteva mancare l’Hard Sync: l’oscillatore 1 viene sincronizzato all’oscillatore 2 per creare lead potenti o droni sperimentali.

Il filtro del Sequential Prophet X

Al centro del potente suono del Prophet X c’è il suo filtro analogico passa-basso risonante da 24dB per ottava basato su un design vintage. In modalità 8 voci il filtro diventa Stereo, il cut-off sinistro e destro possono essere gestiti separatamente per creare suoni con modulazioni differenti per canale. Nella sezione Filter troviamo il potenziometro Drive, questo aumenta gradualmente l’ingresso del volume verso il filtro per introdurre una piacevole saturazione armonica.

Le modulazioni del Sequential Prophet X

Puoi programmare e modellare i suoni con tutte le classiche funzioni di sintesi che ti aspetteresti da uno strumento della Sequential. 4 LFO sincronizzabili con offset slew e phase, ben 4 generatori di inviluppo a cinque stadi (D-ADSR) con funzione loop. 2 inviluppi sono rispettivamente preassegnati all’amplificatore e al filtro, mentre gli altri due sono liberamente assegnabili. La matrice Mod a 16 slot ci propone 22 sorgenti e 88 destinazioni di modulazione: avrai tutti gli strumenti necessari per scolpire e lasciar evolvere qualsiasi suono tu voglia creare.

Il sequencer e l’arpeggiatore di Prophet X

Il sequencer polifonico fornisce fino a 64 step, ciascuno capace di ospitare fino a 6 note. Se lavori in modalità voci sovrapposte o split mode puoi creare una sequenza diversa per ogni layer. Le frasi possono eventualmente sincronizzarsi con un clock MIDI esterno così come avviene per l’arpeggiatore.

Gli effetti del Sequential Prophet X

Due sono gli effetti disponibili nei quali potrai scegliere uno degli algoritmi tra riverberi multipli, 2 delay (standard e BBD), chorus, phase shifter, flanger, ring mod, vintage rotating speaker, filtro passa alto o distorsione. Entrambi gli effetti sono programmabili e in modalità voci sovrapposte o split mode puoi applicare due effetti diversi a ciascun layer. I parametri degli effetti possono essere modulati attraverso la matrice.

Tastiera, display e controlli del Prophet X

Una caratteristica che contraddistingue il Prophet X è la presenza di ben 3 display OLED. Uno è dedicato alla sezione Sample Playback per la scelta degli strumenti (Sample Set), il secondo alla sezione effetti e il terzo, il più grande dei tre è posto al centro per permettere una navigazione chiara tra le vare impostazioni. Prophet X ha una tastiera semi-pesata a 5 ottave sensibile alla velocity e all’aftertouch (mono). Le wheel per il controllo di Pitch e Modulation sono retroilluminate per essere visibili anche in situazioni di scarsa luminosità. Sopra le wheel ci sono ben 2 Slider Touchliberamente assegnabili a qualsivoglia parametro.

Le connessioni di Prophet X

Tra le connessioni ci sono le classiche 3 porte MIDI (In, Out e Thru), due porte USB di cui una di tipo B dedicata alla comunicazione MIDI bidirezionale (In & Out) e l’altra di tipo A per l’inserimento della pennetta (3.0) destinata all’importazione dei propri sample/librerie. 2 sono le uscite stereo suddivise in Main/A Output e B Output (4 Jack TS da ¼”). Troviamo poi l’uscita cuffie (1/4” TRS) e 4 ingressi pedale Volume, Pedal/Cv, Sustain e Sequencer; quest’ultimo permette di avviare o interrompere il sequencer o l’arpeggiatore.

Caratteristiche del Sequential Prophet X

  • Sintetizzatore ibrido Digitale/Analogico
  • Tastiera 61 tasti (5 ottave)
  • Semi-pesata, con velocity e aftertouch (mono)
  • 512 memorie user e 512 factory
  • 2 oscillatori DSP e 2 Sample Player
  • DSP: sine, saw, pulse, supersaw
  • Hard Sync, Unison, Chord Memory
  • Shape Mode: per variare la forma d’onda
  • 2 Sample Player: 150 GB di sample by 8dio
  • 50 GB di sample user importabili via USB (pendrive)
  • Editor software PC e Mac per mappatura dei sample
  • Sample start, end, stretch, reverse, loop, etc.
  • 3 display OLED
  • VCF LP a 4 poli con risonanza e drive
  • 4 LFO, 4 D-ADSR
  • Matrice modulazione 16 slot, 22 sorgenti, 88 destinazioni
  • Glide polifonico programmabile
  • Sequencer polifonico 64 Step (1x Layer)
  • Arpeggiatore programmabile
  • 2 multi-effetti
  • Clock: Master (Tap Tempo), external MIDI
  • MIDI: In, Out e Thru DIN, USB tipo B
  • Porta USB tipo A per pennetta (3.0)
  • MAIN/A e Out B: 2 uscite audio stereo (4 jack TS 1/4”)
  • Uscita cuffie: jack stereo da ¼”
  • Ingresso pedale volume da ¼” TRS
  • Ingresso pedale sustain jack da ¼” TS
  • Ingresso pedale per on/off sequencer e arpeggiatore
  • Ingresso (jack da ¼” TRS) pedale/CV: per pedali espressione o CV (0 - 5 VDC)
  • Dimensioni e peso: 97,6cx34,3x10,9cm; 11kg
  • Connettore IEC per alimentazione da corrente
  • Consumo energetico: max 25 watt
  • Scarica il Sample Editor per PC e MAC: clicca qui